LOADING

Type to search

Editoriali

Napoli-Cagliari 2-1. Mertens raggiunge Sallusto. I sardi contestano il rigore al Napoli, ma la visuale 3D del VAR conferma il fallo di mano in area

Share

Il Napoli ha battuto per 2 a 1 il Cagliari, confermando a 3 giornate dal termine il secondo posto, e l’accesso alla prossima Champions League. Gara tutt’altro che facile per gli azzurri che in uno stadio semivuoto, soffre il gioco avversario . Il Cagliari va in vantaggio con Pavoletti dopo uno scambio veloce con Barella che di tacco mette l’attaccante in una situazione ottima per segnare, mostrando il buon momento della squadra, ma è l’entrata di Milik in campo a cambiare tutto. col suo ingresso si aprono molti spazi e in uno di questi Mertens trova il guizzo per andare in rete. al 98° dopo un lungo colloquio tra arbitro e chi sta alla moviola, viene fischiato il rigore per gli azzurri, che nonostante le polemiche dei sardi, visto in 3D c’è, vede Insigne fare gol e dare la vittoria decisiva per il secondo posto.